Dichiarazioni di Pace – Pittori e poeti contro guerre e violenza

È con grande piacere che vi invitiamo all’inaugurazione della mostra itinerante Dichiarazioni di Pace, pittori e poeti contro guerre e violenza. Dichiarazioni di Pace nasce da un’idea del Comitato Artisti e Resistenze, promotore e organizzatore del progetto insieme all’Associazione Le Belle Arti, Milano. Del Comitato fanno parte Roberto Cenati, Camillo Dedori, Gioxe De Micheli, Claudia Farroni, Renato Galbusera, Francesca Pensa, Giorgio Seveso, Maria Luisa Simone De Grada. Promotori e organizzatori: Comitato Artisti e Resistenze dell’ANPI provinciale, Milano e Associazione Le Belle Arti, Milano (capofila del Progetto Artepassante)

Esporranno

23 pittori, fra questi Mino Ceretti, Paolo Baratella, Marco Petrus;
7 poeti, fra i quali Vivian Lamarque, Tiziano Rossi e Giancarlo Consonni.

Nella mostra saranno presenti anche tre sculture di Bianca Orsi, testimonianza postuma di una vita d’arte spesa contro ogni violenza. Bianca Orsi: grande artista, milanese di adozione, giovanissima partigiana durante la Resistenza e scultrice singolare nel corso della sua lunga vita. Scomparsa nel 2016 all’età di 100 anni, ilsuo nome è ora nel Famedio del Cimitero Monumentale.

Dichiarazioni di Pace

Pittori e poeti contro guerre e violenza

Mostra itinerante 2017-18
a cura di Giorgio Seveso
DAL 7 AL 22 OTTOBRE
Casa della Memoria – Milano
Via Confalonieri, 14 – Milano (MM5 Isola)
Inaugurazione Sabato 7 Ottobre ore 18.00
Successivamente la mostra verrà ospitata in molti Comuni della Città Metropolitana che hanno aderito al progetto. All’inaugurazione interverranno e parleranno:

Roberto Cenati, Presidente ANPI Provinciale di Milano
Giorgio Seveso, Curatore
Camillo Dedori, Presidente Associazione Le Belle Arti (capofila progetto Artepassante)

Saranno inoltre presenti alcuni artisti che incontreranno il pubblico

L’inaugurazione sarà seguita da un buffet

Chi meglio di un pittore e di un poeta, oggi, può trovare all’interno della sua sensibilità e della sua fantasia motivi originali capaci di tradurre il bisogno di pace in una immagine concreta? Lo sappiamo: nulla in fondo è più apparentemente retorico di una esortazione di tipo etico. Ma sappiamo anche che il numero fa la forza, e che è importante richiamare alla coscienza di quante più persone possibili in ogni momento, con ogni mezzo, con ogni suggestione, il fatto che le centinaia di conflitti non dichiarati, di guerre regionali “dimenticate”, sotto ogni latitudine del pianeta, sono oggi una vera ferita aperta nel corpo dell’umanità. Abbiamo, dunque, chiesto a pittori e poeti di testimoniare in favore della pace, esprimendosi con opere e lavori direttamente o anche solo indirettamente rivolti a quel tema. Non è per noi un gesto di ritualità, è un segno concreto: non è dire soltanto, ma fare.  Violenza e guerra non sono la risposta ai problemi ma sono il problema. Contro la guerra dichiariamo la pace!

Visite: Ingresso gratuito. La mostra sarà visitabile fino al 22 Ottobre
Orari:  da lunedì a domenica 9.00 – 17.00
Visite guidate:  su richiesta info.lebellearti@fastwebnet.it
Casa della Memoria
Via Confalonieri, 14 – Milano (MM5 Isola)

Laura Marino
Comunicazione
Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante
Le belle arti

Shares
Share This