Buonciao a tutti,

Dietro a questi articoli non ci sono professori, genitori o agenti governativi che vi controlleranno i computer non appena aprirete questa pagina… forse! No, c’è gente che ha dai 16 ai 19-20-21 anni (dipende da quanto ti affezioni ai programmi annuali di matematica) che cercano di portare le proprie opinioni a tutta la scuola in maniera diretta ed efficace! Grazie al prof. Bertoglio abbiamo aperto questo sito che speriamo diventi una piattaforma fondamentale per tutti noi.

La redazione studentesca:
Gaia BalbianiMarco Dallavalle; Sara GaianiAlessandro Grati

 

Risultato della sinergia tra il Dirigente, il Collegio Docenti, la Redazione e il sottoscritto, il sito è un progetto di condivisione di quanto gli studenti del Liceo Boccioni sanno fare: architettura, figurativo, grafica, multimediale – naturalmente – vi sono rappresentati quali indirizzi di studio e lavoro che caratterizzano questo come qualsiasi altro Liceo artistico del Paese.

Insieme, vogliamo costruire una piattaforma di condivisione a cui tutti possano accedere. Vogliamo innanzitutto essere i primi editori dei ragazzi, i nostri “artisti contemporanei in ascesa”, pubblicandone i lavori migliori. Non saranno – però – rappresentate solo le creazioni degli studenti più maturi; anche i giovanissimi studenti di prima e seconda avranno modo di dire la loro. Vorremmo dar fiducia a quanti ci provano con determinazione e un pizzico d’incoscienza. Per far questo ci siamo dotati di una tecnologia che permetta l’organizzazione e la condivisione dei contenuti più disparati: documenti di testo, immagini, video, audio, tutto quanto è espressione, con l’obbiettivo di costituire un patrimonio per la scuola e i suoi studenti, continuamente modificabile e arricchibile con il contributo di tutti.

Tuttavia, architettura, figurativo, grafica e multimediale non costituiscono il solo patrimonio culturale spendibile dai nostri ragazzi. Essi sono anche portatori di diritti e visioni personali della vita che qui possono condividere e trovar forme d’espressione: una cultura a tutto tondo che spazia dall’arte allo sport passando per la musica, la moda, le mostre e quant’altro essi frequentino. Non manca una peculiare visione della scuola che essi hanno il diritto di manifestare anche in modo divergente, come avviene in qualsiasi testata giornalistica che costituisce essenzialmente la coscienza critica di qualsiasi comunità. È questo il secondo obbiettivo che ci siamo prefissi, speriamo con umiltà pari alla determinazione.

Infine, ci siamo posti una questione di responsabilità condivisa: stiamo organizzando una redazione online! Vuol dire avere ruoli specifici e competenze particolari; coinvolgere altri nell’impresa comune; rispettare regole condivise e capirne il senso; riconoscere il valore delle aspettative di chi si rivolge a noi prestando il dovuto rispetto anche all’editore che è la scuola di tutti. Una complessità che è una sfida che ci trova sicuramente impreparati, ma pieni di genuina volontà di imparare. Speriamo di mantenerla nel tempo.

Cosa vogliamo? Semplicemente passare dalle 20 – 25.000 pagine mensili che attualmente il dominio totalizza alle 25 – 40.000 e, perché no, andar oltre. Fare cultura, com’è giusto per qualsiasi sito scolastico che altro non può essere che un’impresa culturale e didattica.

Crediamo di poterci riuscire, insieme.

il webmaster, Prof. Fabio Bertoglio