L’inclusione degli studenti con Bisogni Educativi Speciali –  (BES) – DSA / DVA

Carissimi Genitori,

Come anche richiamato dal Dirigente Scolastico nella recente circolare n. 181, in presenza di certificazione attestante un Bisogno Educativo Speciale (BES), gli studenti interessati beneficiano di un Piano Didattico Personalizzato (PDP) / Piano Educativo Individuale (PEI) preparato dagli insegnanti del consiglio di classe di appartenenza e condiviso con le famiglie.

Il Liceo Boccioni è notoriamente attento e sensibile a queste situazioni, e conta sempre sulla preziosa collaborazione delle famiglie, affinché si instauri un dialogo aperto e costruttivo con i referenti interni all’istituto, e si possano in questo modo indirizzare insieme, con efficacia e tempestività, tutte quelle situazioni che potrebbero causare difficoltà particolari ai ragazzi (ritardi nella condivisione del PDP/PDI, incomprensioni nell’attuazione delle misure dispensative o concessione degli strumenti compensativi, ecc.).

Il Comitato dei Genitori della scuola, promuove questa presenza attiva delle famiglie nella scuola dei propri figli, e si pone l’obiettivo di facilitare la comunicazione, il rispetto dei ruoli, e la sinergia fra le forze in campo nel portare avanti il progetto educativo e formativo. Ci sembra quindi opportuno ricordare che:

  1. La collaborazione fra scuola e famiglie si fonda prima di tutto sulla relazione fra genitori e i singoli insegnanti, ed in particolare, con il coordinatore del consiglio di classe, che garantisce una sintonia e un lavoro comune da parte di tutti i docenti nell’interesse e la tutela dello studente;
  2. Inoltre, nella scuola esiste lo Sportello BES, coordinato dalla Prof.ssa A. Manni, contattabile anche attraverso l’indirizzo email specifico: inclusione@liceoartisticoboccioni.gov.it (oltre che chiamando la scuola e chiedendole un appuntamento)​;
  3. Sempre in un’ottica di attenzione alle famiglie, il Dirigente Scolastico dedica tutti i sabati mattina al ricevimento dei genitori, ascoltandoli e quindi adoperandosi per venire incontro alle esigenze delle famiglie che richiedano il suo intervento ed aiuto (non solo nell’ambito dei bisogni educativi speciali, ma più in generale per qualsiasi problematica inerente la vita scolastica). L’appuntamento con il Dirigente Scolastico può essere richiesto chiamando la scuola o scrivendo direttamente a:  preside@liceoartisticoboccioni.gov.it;
  4. Infine, data l’importanza del tema, il Comitato dei Genitori della scuola ha creato, ormai da diversi anni, una Commissione BES (che si rinnova regolarmente, con l’ingresso di nuovi partecipanti), formata da genitori che mettono a disposizione della comunità le proprie competenze ed esperienze, nonché il proprio tempo, per supportare gli organi scolastici ufficiali nell’informare e consigliare le famiglie, nel promuovere iniziative a sostegno dell’inclusione, facendosi eventualmente anche portavoce di temi e problematiche di carattere generale presso le istituzioni scolastiche. Per affrontare invece situazioni specifiche e personali si raccomanda sempre di seguire i canali di cui si è accennato in precedenza. La Commissione BES del Comitato dei Genitori è raggiungibile all’indirizzo email:  genitoridsa@liceoartisticoboccioni.gov.it ed eventualmente anche al numero di telefono: 375 5494908.

Come vedete, il Liceo Boccioni è davvero attivo su queste tematiche: certamente nulla è perfetto, le difficoltà e i problemi ci sono e ci saranno sempre, tutto è migliorabile. La scuola, con i suoi organi ufficiali, e Il Comitato dei Genitori al suo fianco, sono perciò sempre pronti ad ascoltare e raccogliere suggerimenti da parte di chi voglia migliorare la qualità dell’offerta formativa e della sua declinazione, sia a livello generale, che delle singole realtà e situazioni specifiche.

Certi di aver fatto cosa gradita nel riassumere queste importanti linee guida, cogliamo l’occasione per salutarvi cordialmente.

Comitato dei Genitori
Liceo Artistico U. Boccioni

Pin It on Pinterest